Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso.    Più informazioni    Ok 
 

 
 
VII Congresso Nazionale AIGA 2021 – MILANO

Carissimi,

innanzitutto vi ringraziamo per aver inviato le vostre note in previsione del 7° Congresso Nazionale dell’AIGA 2021.

Grazie alla vostra cospicua partecipazione, abbiamo ricevuto 91 abstracts da tutta Italia e le preiscrizioni al Congresso sono state oltre 120.

Vi siamo quindi riconoscenti dell’interesse mostrato nel portare un contributo al Congresso.

Purtroppo, l’attuale situazione di diffusione dell’infezione da COVID-19 sul territorio italiano ci ha costretto a rinviare la data del Congresso previsto per il 4- 6 febbraio 2021 e di conseguenza tutte le scadenze che ci eravamo prefissati. Una scelta travagliata: ancora oggi non è possibile avere la certezza di organizzare questo evento in un prossimo futuro. La Lombardia, come parecchie altre regioni italiane, si trova in una situazione assai complicata, in continua evoluzione, pertanto stiamo “navigando a vista”. Tuttavia, il Consiglio Direttivo dell’Associazione ha deciso di fissare il congresso a settembre 2021, con la speranza che per quella data avremo lasciato alle spalle questa brutta esperienza.

Vi aggiorneremo, comunque, nei primi mesi dell’anno prossimo sulle modalità con le quali il congresso sarà realizzato. Siamo consapevoli che a volte le comunicazioni inerenti al congresso sono state confuse e poco precise, ma l’evento pandemico ha sorpreso tutti e ci ha trovato poco preparati a fronteggiare un’emergenza del tutto particolare.

Con questa comunicazione vorremmo chiarire alcuni punti importanti per i partecipanti. Tra tutti gli abstracts ricevuti entro la scadenza prefissata il Comitato scientifico ne selezionerà circa 50 che saranno oggetto di presentazione orale. Di questi 50, 25 saranno selezionati sempre dal Comitato scientifico per essere pubblicati sull’Italian Journal of Engineering Geology and Environment in versione on line.

Il 20 novembre gli autori degli abstracts saranno informati sulla selezione dei lavori per la presentazione orale e sempre in questa occasione verranno individuati i 25 lavori che saranno pubblicati secondo gli standard concordati con la rivista. Gli autori dovranno far pervenire il loro lavoro entro il 15 febbraio 2021.

Qualora l’evento si dovesse realizzare in presenza, gli autori degli abstracts non selezionati per la presentazione orale potranno illustrare i contenuti delle loro ricerche attraverso dei posters il cui format sarà indicato più avanti. Confidiamo nella vostra comprensione, e, per qualsiasi necessità, vi invitiamo a far riferimento al Comitato Organizzativo del convegno.

Un caro saluto Monica Papini

Lecco, 9 novembre 2020

Copyright 2014 - 2021 Associazione Italiana di Geologia Applicata e Ambientale
Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies